SEZIONE: Comunicati

“Come temevamo << afferma Gianfranco Suriano, Segretario Regionale Calabria di UNISIN/CONFSAL >> i dati diffusi da Banca d’Italia nei giorni scorsi e relativi alle banche e alle istituzioni finanziarie per l’anno 2023, ci hanno lasciati ancor più allarmati. Non si arresta, infatti, il fenomeno della desertificazione bancaria che vede i territori del Sud continuare inesorabilmente a depauperarsi degli sportelli, con rilevante disagio per le famiglie, le imprese e gli Enti meridionali. Nell’arco temporale che va dal 1 gennaio 2015 al 1 gennaio 2023 si è passati da 4.262 a 2.939 sportelli con una perdita di 1.323 sportelli e con un…

I nuovi dati forniti da Banca d’Italia, circa la presenza bancaria sul territorio, parlano chiaro: anche nel 2023 continua la lenta e, a quanto pare, inesorabile desertificazione bancaria in provincia di Frosinone Partendo dalle filiali, a fine 2023 ce ne sono solo 136 (-2,86% rispetto al 2022 e -9,93% rispetto al 2021), ed in queste filiali operano solo 920 dipendenti, ben 25 in meno rispetto allo scorso anno (-2,65%). Mentre, anche grazie alle iniziative di protesta sul territorio, non sono diminuiti i comuni serviti dalle banche, sempre 41. Il che significa che 50 comuni non hanno sportelli e che circa…

La consultazione sull’ipotesi di accordo per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Credito si è conclusa con la sua approvazione.Una buona partecipazione al voto nella storia della categoria, favorita anche dalla campagna di informazione e consultazione molto capillare e con lo svolgimento di tantissime assemblee su tutto il territorio nazionale.I SÌ al contratto sono pari al 99,1%, i NO allo 0,4%, mentre gli astenuti si attestano allo 0,5%. Prossimo appuntamento avrà ad oggetto gli incontri per la stesura del Testo Coordinato. Roma, 4 aprile 2024 Le Segreterie NazionaliFABI – FIRST CISL – FISAC CGIL – UILCA -…

Nelle giornate del 4 e 5 aprile 2024 le lavoratrici e i lavoratori di Accenture Services Technology srl (AST), azienda attualmente di 263 dipendenti nata nel giugno 2022 a seguito della cessione di 7 presunti rami d’azienda da parte di BNL relativi all’espletamento di lavorazioni di back office, sciopereranno nel tentativo di contrastare la scelta aziendale di spostare attività per circa 95 persone presso il Delivery center Accenture di Iasi, (Romania).Saranno coinvolti nello sciopero anche i lavoratori con contratto di somministrazione, i lavoratori delle ditte appaltatrici e i lavoratori distaccati da BNL in AST in seguito alla recente sentenza con…

In tribunale lavoratori e Sindacato fanno cappotto su Bnl: 6-0! Vigliotti: tutti i giudici finora chiamati ad esprimersi confermano ciò che gridiamo a gran voce da due anni e cioè che queste cessioni di ramo d’azienda sono illegittime e i lavoratori vanno reintegrati in BNL “Oramai si fa fatica a non perdere il conto delle sentenze, quel che è certo è che con BNL siamo a tanto a zero” afferma Vigliotti commentando la quarta pronuncia – che in realtà è a sua volta composta di 4 sentenze su quattro distinti ricorsi collettivi di decine e decine di lavoratori – dei…

BENE HA FATTO ABI AD INTERESSARE GOVERNO E ISTITUZIONI SULLA NECESSITA’ DI TUTELARE LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI BANCARI RISPETTO ALL’OBBLIGO DI RISERVATEZZA IN CASO DI SEGNALAZIONE DI OPERAZIONI SOSPETTE. “L’iniziativa decisa oggi all’unanimità dal Comitato Esecutivo dell’Associazione Bancaria Italiana è importante ed è totalmente condivisa la preoccupazione che possano derivare pregiudizi concreti a danno dei Dipendenti bancari. E’ assolutamente necessario, infatti, alla luce anche dei recenti fatti di cronaca relativi a presunti abusi nell’accesso ai dati ed alle informazioni derivanti da segnalazione di operazioni sospette, tutelare l’anonimato delle Lavoratrici e dei Lavoratori del Settore che nell’adempimento dell’obbligo di segnalazione…

Abbiamo seguito il processo di selezione di un partner per l’aggregazione della Banca Popolare Sant’Angelo sin dal conferimento dell’incarico agli amministratori indipendenti in esito al Rapporto Ispettivo ed alle prescrizioni comunicate dall’Autorità di Vigilanza. Abbiamo quindi incontrato l’Azienda, dopo la ricezione delle manifestazioni di interesse, per approfondire alcuni temi di interesse sindacale a partire dalle prospettive di integrazione. In premessa, non sembrano esserci sovrapposizioni territoriali tra le reti commerciali delle banche interessate alla aggregazione della Popolare Sant’Angelo che sono Banca Popolare di Sondrio, Medio Credito Centrale e Banca Popolare di Ragusa. Il Sindacato è interessato alla migliore integrazione possibile del…

Dal 2011 la Fondazione – promossa dall’Abi e dalle Organizzazioni sindacali del settore bancario – ha realizzato 680 progetti, per un valore di 34,8 milioni È in costante crescita l’attività della Fondazione Prosolidar, ente filantropico laico ed indipendente, che opera in Italia e nel mondo e che nasce da un’iniziativa di Abi, Fabi, First-Cisl, Fisac-Cgil, Uilca, Unisin, che lo scorso novembre 2023, in occasione del rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro del settore, ne hanno ulteriormente promosso lo sviluppo. Grazie alla promozione voluta dall’Associazione Bancaria Italiana e dalle Organizzazioni sindacali di settore, la raccolta dei contributi – in occasione…

“Dopo la sentenza con la quale, a luglio, il giudice del lavoro ha accolto il ricorso dei lavoratori dell’IT di BNL ceduti a Capgemini, una nuova sentenza accoglie il primo dei numerosi ricorsi intentati da centinaia di colleghi contro la cessione di altri 7 presunti rami d’azienda, inerenti il back office e destinati ad AST, srl del Gruppo Accenture” spiega Tommaso Vigliotti, Segretario Nazionale di UNISIN e Segretario Responsabile per il Gruppo Bnl/BNPP Paribas.“Quelle cessioni sono illegittime, i presunti rami d’azienda non rispettano i requisiti fissati dalla normativa vigente: ne eravamo convinti quando abbiamo osteggiato in tutti i modi quelle…